Esposizioni e Fiere ad Alessandria

Alessandria, città di 120 mila abitanti, è in una posizione geografica molto particolare. E’ al centro di un triangolo i cui vertici sono Milano, Torino e Genova, a una novantina di chilometri da ciascuna delle tre città. Alessandria è quindi importante polo di interscambio e polo fieristico e congressuale, al centro di una delle principali aree produttive del Paese.

L'economia cittadina e della sua provincia si basa principalmente sul commercio, sull’agricoltura e sull'industria. Il settore turistico è, insieme a quello dei servizi, una voce molto importante per tutto il territorio alessandrino che nella provincia ha centri famosi per le attività eno-gastronomiche e non solo. Come ad esempio Acqui Terme, città termale, Casale Monferrato famosa per i biscotti krumiri, Novi Ligure, conosciuta per il cioccolato e le facciate delle case dipinte, Tortona, con i suoi locali e pub, e Valenza, uno dei più importanti distretti orafi d'Italia. I principali eventi fieristici e culturali cittadini si tengono nel Palazzo del Monferrato, in pieno centro cittadino.

Come raggiungere Alessandria

Alessandria è all’incrocio tra le Autostrade A21 Torino-Brescia e la A26 Genova-Gravellona Toce. La stazione ferroviaria di Alessandria, in Piazza Eugenio Curiel, è sulla linea Torino-Genova ed è capolinea delle linee regionali per Arona, Pavia e Ovada. La città è servita anche da un piccolo aeroporto turistico in località Orti, un paio di chilometri a nord del centro storico.

Dove dormire ad Alessandria

L’offerta di hotel ad Alessandria è di buon livello. La città è meta turistica sia per il suo bel centro storico ricco di monumenti, come la Cattedrale neoclassica, Palazzo Ghilini sede della provincia e la Cittadella militare, ma anche perché è un attivo centro culturale. Nel corso dell’anno sono diversi gli eventi organizzati dall’amministrazione, tra cui la Biennale di Poesia, la Rievocazione della Battaglia di Marengo e Alè Chocolate per promuovere l’industria dolciaria. Gli alberghi di Alessandria sono un ottimo punto di partenza per un turismo enogastronomico nel territorio delle Langhe verso Asti e Alba o in direzione dei monti liguri della Val Borbera.

Vie dello shopping di Alessandria

La principale via dello shopping di Alessandria è via Roma, strada pedonale, dove sono presenti numerosi negozi di moda e ottime gastronomie. Intorno alla grande Piazza della Libertà ci sono locali e ristoranti. A una trentina di chilometri a sud di Alessandria, lungo la Strada Statale 335bis, si trova il paese di Serravalle Scrivia con un grande outlet (McArthur Designer Outlet) con prodotti di oltre 300 firme della moda, della gioielleria e degli accessori.

Locali di Alessandria per il dopo-Fiera

Alla sera nel centro di Alessandria sono aperti diversi locali, ma molto spesso i giovani alessandrini si muovo verso pub e discoteche nei paesi della provincia, come Il Gallo, locale di latino-americano, o la discoteca Palladium Studios di Acquiterme, la birreria Cicci Coco a Castelceriolo, Area 51 a Vignole Borbera dove si ascolta musica dal vivo, il News Docs Cafè, pub e discoteca realizzato in un vecchio opificio a Tortona.

Curiosità: i cappelli di Borsalino

Alessandria è famosa in tutto il mondo per la produzione di cappelli. La principale e più rinomata fabbrica di copricapi è Borsalino, che ha un proprio negozio in corso Roma. Palazzo Borsalino in via Cavour è sede dell’Università e del Museo del Cappello, dove sono esposti oltre 5000 esemplari che rappresentano l’evoluzione di questo accessorio d’abbigliamento negli ultimi 150 anni di storia del prestigioso brand.

Quartieri fieristici

Auto, voli e alberghi

 
 

Aeroporti, poli fieristici, noleggi auto e hotel a Alessandria

Map
Hotel Lux
Hotel 4 stelle

Alessandria
Via Piacenza 72

59
 
dom lun mar mer gio ven sab
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
adv