Esposizioni e Fiere a Trieste

Trieste, città storica, industriale e fieristica, al confine con l'Est europeo, è il capoluogo di una provincia che gode di un alto tenore di vita. La Fiera di Trieste è una delle più antiche d'Italia ed è molto attiva con esposizioni e congressi per i principali settori dell'economia cittadina: nautica, turismo, gastronomia e benessere.

L'attività produttiva e commerciale triestina ha il proprio fulcro nel porto. Il settore industriale vede la presenza di nomi come Wärtsilä Italia (motori navali), Fincantieri (navi da crociera), Alcatel e Telit (telecomunicazioni), Illy (caffè) e Dreher (birra). Nel settore del terziario assicurativo Trieste vanta la presenza di grandi compagnie, Assicurazioni Generali, Sasa Assicurazioni, Ras e Lloyd Adriatico. 

Come raggiungere Trieste

Trieste è una delle principali porte verso l'Europa dell'Est. A Trieste arriva la A4 che parte da Torino ma iniziano anche i Tracciati Europei per Lubiana (E70), per Fiume (E61) e per Capodistria e Pola (E751). La Stazione Centrale di Trieste, in Piazza della Libertà, a dieci minuti di autobus dalla Fiera, è sulla linea per Venezia e Udine: dal 2009 è attivo il servizio DB (Deutsche Bahn) AutoZug per il trasporto su treni di auto in direzione della Germania. Il Porto di Trieste è composto da diverse aree a seconda dell'attività: dal trasporto merci su container, alle banchine per traffici specifici con la Turchia, ai terminal per i passeggeri e le crociere. L'aeroporto che serve la città di Trieste è l'Aeroporto di Ronchi dei Legionari in provincia di Gorizia.

Dove dormire a Trieste

Nella zona del centro storico di Trieste sono presenti molti hotel a 3 e 4 stelle, soprattutto nell'intricato dedalo di vie che dalla Stazione Centrale e dal Porto arriva in centro intorno a piazza Dalmazia e Corso Italia. Dagli hotel vicino al Castello di San Giusto si giunge in pochi minuti a piedi in via Giosuè Carducci, lunga strada ricca di negozi che sfocia nel centro storico. Gli hotel vicino alla Fiera di Trieste, in zona piazzale Alcide De Gasperi, sono particolarmente indicati per una clientela business e sono vicini anche all'ippodromo Montebello. In Piazza Unità d'Italia è presente un importante Centro Congressi.

Vie dello shopping a Trieste

La ricca città di Trieste offre a cittadini e turisti ampie possibilità di shopping in prestigiosi negozi e boutique. Le grandi firme della moda, delle calzature e degli accessori sono presenti nelle vie del centro storico: le più famose vie dello shopping di Trieste sono quelle nella zona di via San Nicolò e di piazza Goldoni vicino al castello di San Giusto e alla zona dei Consolati. Moltissimi prestigiosi negozi si trovano nella zona di piazza Unità d'Italia, chiusa tra i palazzi della Regione e del Comune, e sul lungo tratto di viale XX Settembre tra via Rossetti e via Carducci. In città sono presenti anche due centri commerciali con decine di negozi, il Giulia raggiungibile con gli autobus 6, 9 e 35 e Le Torri d'Europa a cui si arriva con gli autobus 8, e 29.

Locali di Trieste per il dopo-Fiera

Entrare in uno dei caffè storici di Trieste significa calpestare pavimenti che hanno visto passare importanti momenti di storia letteraria e politica. In tutta la zona compresa tra il Teatro Giuseppe Verdi, piazza Unità d'Italia e piazza della Borsa, si trovano i più bei caffè storici di Trieste: il Caffè degli Specchi in piazza Unità d'Italia era il preferito da Italo Svevo; al Caffè San Marco in via Battisti sedeva Umberto Saba e oggi l'intellettuale Claudio Magris; il Caffè Tommaseo nell'omonima via ha decorazioni di Lorenzo Gatteri. Per la vera e propria movida Trieste non ha nulla da invidiare ad altre città europee. Una delle zone più intriganti è la frazione Barcola con locali e pub e angoli di ritrovo. Le più famose discoteche della città sono il Macchiavelli in viale Miramare, il Mandracchio in piazza Unità d'Italia e il raffinato Macaki in viale XX Settembre. I locali più gettonati da turisti e giovani sono il Juice in via Madonnina, il Befeed in viale Miramare, il Libero vicino al castello di San Giusto, il Round Midnight in via Ginnastica e il Public House in via San Lazzaro.

Curiosità: Trieste e il caffè

Bere un caffè a Trieste non è un semplice rito quotidiano o un piacere. Significa piuttosto affondare il cucchiaino nella storia della città e di questa bevanda. Fin dalla seconda metà del Settecento quando le navi cariche dei preziosi chicchi approdavano in porto e da qui i sacchi partivano per tutta Europa. A Trieste il caffè ha permesso di creare aziende di import-export, torrefazioni, strutture di lavorazione e naturalmente centinaia di botteghe, locali e bar per la vendita al dettaglio e la degustazione. Nel 1904 venne aperta la Borsa del Caffè. Oggi più del 30% del caffè bevuto in Italia arriva dal porto di Trieste. E' anche per questo che in città c'è un bar ogni 300 abitanti, rispetto ad una media nazionale di uno su 400.

Quartieri fieristici

Auto, voli e alberghi

 
 

Aeroporti, poli fieristici, noleggi auto e hotel a Trieste

Map
Residence Al Granzo

Trieste
Piazza Venezia 7

98
Alle Sette Fontane

Trieste
Via Settefontane 60

60
 
B&B Happy Family

Trieste
Via San Zanut 80

30
 
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
adv